Eventi

Tutti gli aggiornamenti della nostra agenda. Per approfondimenti visitate la nostra pagina Facebook

Quando nel 2004 Ergot aprì le sue porte, Piero Manni fu una delle prime persone ad entrare, ricordo che quella sera ci fermammo a cena in una vicina pizzeria, ricordo di aver mangiato un'insalata e ricordo che cercavo di nascondere il mio imbarazzo dinnanzi a un gigante dell'editoria. Negli anni presi confidenza, parlammo tante volte e altrettante volte ci siamo ritrovati a presentare i libri delle sue edizioni o in altri avvenimenti pubblici. Dai tanti messaggi che leggo si parla di un uomo sempre sorridente e dispensatore di consigli e saggezza ed è tutto vero. Ci ha lasciato un patrimonio di esperienze colte e stimolanti costruito con fatica, adesso tocca a noi far buon uso di questo tesoro. Il nostro abbraccio alla famiglia e alle edizioni tutte.
In questa foto un bel gruppo per un'altrettanto bella e intensa presentazione. Ciao Piero e grazie 🖤
... See MoreSee Less

View on Facebook

Ricominciamo da quello che più ci sta a cuore ovvero i libri. Aprire Ergot senza iniziative, senza la socialità che da sedici anni ci contraddistingue sarà faticoso e triste ma in qualche modo dobbiamo pur iniziare, oggi quindi è partito il primo ordine al quale ne seguiranno molti altri grazie alle vostre richieste. Nei prossimi giorni pubblicheremo i percorsi di lettura con le proposte che mettiamo a disposizione mentre su ordinazione come sempre è tutto reperibile (compatibilmente con le forniture dei magazzini). Vi terremo informati sulla riapertura fisica che per il momento avverrà solo per ritiri concordati mentre per chi saggiamente decide di non uscire possiamo consegnare a domicilio in tutta la città senza costi aggiuntivi. 🔴🔴🔴

📧📧📧 Email info@ergot.it
✅✅✅ WhatsApp 3289435410
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 months ago

Officine Culturali Ergot

Immagine di copertina di Officine Culturali Ergot ... See MoreSee Less

View on Facebook

Condividiamo con piacere questa lettera/riflessione dei colleghi di Prinz Zaum che rispecchia in pieno anche il nostro pensiero. È inutile fingere che il comparto culturale possa essere "salvato" da una ipocrita apertura delle librerie o, come nel nostro caso, centri culturali. Siamo abituati a tenere duro e a rispettare sempre il nostro pubblico e tutti i lavoratori e, finito questo stato d'eccezione, è il caso che le istituzioni, gli addetti e il pubblico facciano delle profonde riflessioni sul ritorno alla "normalità" che poi tanto normale non era. #noitorneremo #voicisarete? ... See MoreSee Less

View on Facebook

Oggi è #Dantedì, un omaggio alla Divina Commedia con Cerbero, fiera crudele e diversa,
con tre gola caninamente latra
sovra la gente che quivi è sommersa...
illustrato da William Blake (Tate Modern Londra)
... See MoreSee Less

View on Facebook

Da venerdì scorso abbiamo sospeso tutte le attività di Ergot. Anche se il nostro spazio ci consentirebbe un'apertura contingentata non riteniamo opportuno rimanere aperti al pubblico. In questa fase così delicata per la salute di tutti ci auguriamo che prenda subito piede il concetto che quanto più arginiamo la diffusione del virus quanto prima torneremo alla normalità. All'infuori di quanto possano dire i decreti ci vuole principalmente buon senso e razionalità. Siamo consapevoli che il danno economico e sociale è di vaste dimensioni e proprio per questo motivo dobbiamo impegnarci per una rapida soluzione, evitate quindi di sentirvi immuni o più furbi o di appellarvi alle interpretazioni della legge. Molti amici e conoscenti non lavoreranno in questo periodo quindi dobbiamo essere solidali e pianificare attività che possano rapidamente rimettere in piedi tutti una volta terminata l'emergenza, da parte nostra ce la metteremo tutta. Grazie e a presto 🤟 ... See MoreSee Less

View on Facebook

L'ultimo week end di febbraio è piovoso ma come sempre ricco di iniziative. Venerdì 28 ospitiamo Poveri ma Porno - concerto teatrale sabato 29 Enigma di Beppe Piano presentazione dell'opera e domenica 1 marzo "Mi rispecchio nel frigorifero" - Incontro con Stefano Spagnulo come sempre a voi la scelta 🔝🔝🔝 ... See MoreSee Less

View on Facebook

Questa sera dalle 19 con Radio WAU il primo di cinque appuntamenti per approfondire i cantautori italianiCerte melodie e certe parole resistono al tempo, si attaccano ai nostri ricordi e non vanno mai più via. 🎶

Per questo motivo abbiamo deciso di ripercorrere le vite e le carriere di grandi artisti della musica Italiana, partendo proprio da Lucio Battisti.
Ad accompagnarci nel corso del primo appuntamento con
“SHA BOOM: VINILI DA RACCONTARE” sarà la straordinaria Lara Ingrosso ( from Respiro ):

Ci vediamo
🗓 MERCOLEDì 19 FEBBRAIO, LECCE
⏰ h 19:00
alle
📍 Officine Culturali Ergot

▶️ Nel corso di questo primo appuntamento avremo il piacere di assistere alla performance della cantante e autrice Lara Ingrosso che porterà sul palco la musica di uno dei cantautori più importanti della storia musicale Italiana.

✨ Musica, parole e poesia si incontrano per regalarvi un momento magico alla scoperta di grandi artisti! ✨

#staywau #staytuned
#luciobattisti #eventi #eventilecce #salento
... See MoreSee Less

View on Facebook

La copertina de #Lamantice4 è stata disegnata da Marco Cazzato e la amiamo perché contiene tutta l'identità pittorica di Marco ma anche un condensato di significati che ben rappresentano il nostro progetto. È un onore avere un'immagine così intensa a rappresentare il nuovo numero; come è stato un onore curare #LaStanzaDiieri, la sua mostra personale evento di punta del festival Holm Editoria e disegno negli spazi del MUST - Museo storico Città di Lecce in collaborazione con Officine Culturali Ergot.
Non possiamo che ringraziare di cuore Marco per tutto questo #FiatoAiDisegni 💨🌪️🔥<3
... See MoreSee Less

View on Facebook

Manca solo una settimana al quindicesimo Natale di Ergot e anche quest'anno la proposta delle feste è ampia e completa!
- mercoledì 18 dicembre incontriamo Le Stryx e Distromalota con Sport And Gender 🏆

-giovedì 19 per Aspettando Conversazioni sul Futuro 2020 presentiamo La Lingua disonesta con Edoardo Lombardi Vallauri a Lecce 👓

-venerdì 20 sarà la volta di una delle ultime produzioni editoriali di Ergot con Max Nocco e il suo esordio letterario Storiella Bonsai: il libro 🎄

-sabato 21 sarà la volta dell'appuntamento con il teatro di Improvvisart 👏

-lunedì 23 con grande orgoglio uscirà Lamantice 4 - Fiato ai disegni la mostra, la festa! ✍️

Vi lasceremo tre giorni per festeggiare come vi pare per ricominciare subito il 27 con il concerto dei Nakbyte Live,
il 28 e il 29 con il cinema del LECCE FILM FEST e il 30 con i festeggiamenti di Santu Nuḍḍu....

Scusate se anche quest'anno siamo riusciti a proporvi solo trecento appuntamenti

Nel frattempo nel nostro bookshop potete trovare la solita selezione di qualità per i vostri regali e approfittare ancora fino a fine anno del tavolo promozionale sempre più ricco

🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅🎅
... See MoreSee Less

View on Facebook

50 da Piazza Fontana, morti feriti, eversione di stato e voli dalla finestra... Ne discutiamo oggi con la "biblioteca anarchica disordine" e la visione del documentario "bombe sangue e capitale"Giovedì 12 Dicembre presso le Officine Culturali Ergott a Lecce,proiezione documentario sulla strage di Piazza Fontana
Il 12 dicembre è l’anniversario della strage fascista di stato avvenuta in Piazza Fontana a Milano nel 1969. Perché ricordarla? Per rispetto a tutte le vittime della strategia della tensione e per ribadire il nostro antifascismo, in quanto le bombe piazzate in Italia nel periodo, sono una diretta conseguenza della scellerata amnistia Togliatti del 1946, che su ordine degli USA, permette a questori, prefetti e funzionari gravemente compromessi con il ventennio fascista , di fare carriera o di rimanere tranquillamente al proprio posto in chiave anticomunista. Ed ecco allora dalla metà degli anni 60 che il gruppo neonazista veneto di Ordine Nuovo e quello romano di Avanguardia Nazionale vengono segretamente prima agevolati e poi coperti dalla CIA ,dal SID (servizio segreto difesa), dall’Ufficio Affari Riservati del Ministero dell’Interno, con l’intento di creare in Italia i presupposti per una svolta antidemocratica autoritaria.
... See MoreSee Less

View on Facebook

Che abbia inizio l'ultima giornata di Conversazioni sul Futuro. Per quanto ci riguarda ospiteremo alle 10:30 Potere alle parole - Vera Gheno a Lecce, alle 18:30 Janis Joplin. Piece of my heart a Lecce e gli illustratori de Lamantice impegnati in uno speciale live painting, alle 19:30 Club 27 - Ippolito Chiarello per Conversazioni sul futuro e alle 21 Seeyousound Lecce | If I Think Of Germany At Night. Come sempre a voi la scelta #sulfuturo ... See MoreSee Less

View on Facebook

In occasione del festival Conversazioni sul Futuro abbiamo allestito Ergot con le novità nel campo del fumetto e dell'editoria illustrata, tre corner editoriali e uno d'arte illustrata per accompagnare a colori questa bellissima edizione. Scaricate il programma e seguite le Conversazioni che più vi interessano #sulfuturo #coconinopress #diaboloedizioni #RoundRobin #EdizioniBD #baopublishing #lamantice #FiatoAIDisegni #Holm #holmFestival ... See MoreSee Less

View on Facebook