In offerta!

Regina

15,00 13,00

Regina di Mauro Scarpa

pp. 138 Isbn 97888991859037 marzo 2018 € 15,00

Regina. Romanzo breve. Italia 2025. Regina, la dittatrice della nazione omosessuale, è intenta a scrivere il nuovo decalogo di Leggi che i cittadini italiani dovranno rispettare. Da cinque anni il nuovo governo è centrato sul mantenimento di uno stile di vita compulsivo. Tutti gli eterosessuali sono stati convertiti, anche grazie alla somministrazione di sostanze chimiche, ma alta resta l’attenzione. Regina ha iniziato la sua rincorsa al potere già nel 2016, approfittando di un quadro politico e sociale instabile, insinuando che la naturale propensione dell’essere umano è di copulare con i propri simili. Si dice che Regina si sia strappata i genitali per dimostrare la potenza dell’auto affermazione. Il suo scroto è custodito come una reliquia in una scatola di legno intarsiata. Il nuovo governo ha poche e semplici regole: sesso libero, feste, decadenza dell’istituto matrimoniale, alleanze con la chiesa e nessuna possibilità di ribellione.

Categoria: Tag: , ,